PVC4CABLES: la nuova piattaforma della filiera europea dei cavi in PVC

Brighton, 27 aprile 2017 – È stata lanciata oggi a Brighton, UK, in occasione della PVC Conference 2017, PVC4cables, la nuova piattaforma di ECVM dedicata alla filiera dei cavi in PVC.

La piattaforma riunisce i produttori di PVC resina, stabilizzanti e plastificanti, ed è aperta alla partecipazione dei compoundatori e dei produttori di cavi in PVC. PVC4cables intende agire come driver per un’innovazione ambientalmente compatibile nel settore dei cavi in PVC e come punto di riferimento per il dialogo e la comunicazione tra tutti gli stakeholder: produttori di compounds e di cavi, legislatori, progettisti, installatori, elettricisti, media e opinione pubblica.

Obiettivo dell'iniziativa è l’impegno attivo nella promozione dei cavi in PVC, evidenziandone il contributo allo sviluppo sostenibile, nonché i vantaggi tecnici e funzionali per utenti finali e consumatori. Con il 46% del mercato dei cavi in Europa, il PVC è il polimero più utilizzato nei cavi elettrici e per le telecomunicazioni, grazie ai suoi vantaggi in termini di miglior rapporto costo/prestazione, sostenibilità e riciclabilità.

Fili elettrici e cavi rappresentano oggi il principale settore applicativo per il PVC flessibile in Europa, assorbendo circa il 7% della resina di PVC prodotta. Le principali applicazioni includono: classici cavi elettrici per la trasmissione di energia elettrica a basso e medio voltaggio in case e uffici; cavi telefonici; cavi per TV/computer/hi-fi; cavi per il settore auto; cavi per batteria e per la robotica; cavi di trasmissione dati, LAN e IT.

I cavi in PVC rappresentano uno dei mercati applicativi chiave in Europa e una delle principali fonti di PVC riciclato – ha affermato Zdenek Hruska, Public Affairs Senior Manager di ECVM e Project Manager di PVC4cables. Con questa iniziativa intendiamo offrire un valido punto di riferimento per l'intera filiera dei cavi in PVC e per i suoi stakeholder. Siamo fiduciosi che PVC4cables rafforzerà la collaborazione tra produttori di resina di PVC, additivi, compounds e cavi per promuovere i vantaggi tecnici e funzionali dei cavi in PVC e stimolerà ricerca e innovazione per migliorare ulteriormente qualità e sostenibilità dei prodotti".

"La filiera dei cavi in PVC è impegnata nella ricerca e nello sviluppo di nuove formulazioni per garantire massima sicurezza e protezione all’ambiente e alla salute di utenti e consumatori. Grazie ai programmi di sostenibilità dell'industria europea del PVC, la filiera dei cavi in PVC è ben posizionata per continuare a progredire verso un reale modello di economia circolare " – ha aggiunto Carlo Ciotti, Presidente del PVC Forum Italia e Spokesperson di PVC4cables.

Negli ultimi decenni, la filiera del PVC ha lavorato duramente per migliorare non solo la qualità e le prestazioni dei prodotti finali, ma anche la loro sostenibilità. Gli Impegni Volontari dell'industria europea del PVC, VinylPlus e prima Vinyl 2010, ad esempio, hanno contribuito allo sviluppo di una nuova generazione di formulazioni di PVC, prive di sostanze problematiche; e allo sviluppo di schemi di raccolta e riciclo. Nel 2016 più di 127.000 tonnellate di PVC provenienti da cavi sono state riciclate nell’ambito di VinylPlus. Sono state inoltre sviluppate nuove tecnologie di riciclo, come VinyLoop®, per ottenere materiale riciclato adatto ad applicazioni ad alte prestazioni.

La prima conferenza di PVC4cables “Sostenibilità, innovazione, mercato: i nuovi orizzonti dell’industria dei cavi in PVC” si terrà a Lione, in Francia, il 26 ottobre 2017, per presentare e discutere lo stato dell'arte sui cavi in PVC (prestazioni tecniche e ambientali, quadro normativo, tecnologie di riciclo) e i loro vantaggi.